Arpademia & Harp's Universe

Prossimi EVENTI

SABATO 23 OTTOBRE ORE 10 -17  CONTINGENTATI 

Salvi Music Milano Via Cadore 47 ang. Via Comelico

OPEN DAY ARPADEMIA ARPATERAPIA

SARANNO PRESENTI I DOCENTI 

13-14 NOVEMBRE

19-20 FEBBRAIO

ON LINE 19 MARZO

9-10 APRILE 2020

SHOWROOMM SALVI VIA CADORE 47 MILANO

OBIETTIVI GENERALI

OBIETTIVO FORMATIVO DI INTERESSE NAZIONALE

Aspetti relazionali (comunicazione interna, esterna, con paziente) e umanizzazione cure (12)

OBIETTIVO DI RIFERIMENTO REGIONALE / AREA TEMATICA

Area comunicazione e relazione

MACRO–AREA DOSSIER FORMATIVO

Obiettivo di processo

25/31 LUGLIO 2022


SARDEGNA LU BAGNU STELLA MARIS 

CORSO RESIDENZIALE DI ARPATERAPIA  - HARPSFESTIVAL LU BAGNU

Alessandra Penitenti

Nata a Bolzano si diploma con Giuliana Albisetti presso il Conservatorio​

G. Verdi di Milano con il massimo dei voti e la lode e con il massimo dei voti al corso biennale della Scuola d’Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo. Successivamente consegue il diploma in Storia e Didattica della Musica al Conservatorio C. Monteverdi di Bolzano, il diploma di II livello in arpa, con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore al Conservatorio G. Puccini di La Spezia, e il diploma quadriennale in Musicoterapia Umanistica Trasformativa con 110 e lode presso il C.E.S.F.O.R (Centro Studi e Formazione) di Bolzano.

All’Accademia Musicale di Firenze segue il Corso biennale di Esecuzione ed Interpretazione per arpa tenuto da Judith Liber, I arpa dell’Israel Philarmonic Orchestra, corsi di perfezionamento e masterclass con G. Albisetti, J. Liber, S. Mildonian, L. Rossi, E. Fontan Binoche. Viene ammessa, previo selezione, ai Corsi di Perfezionamento di Santiago de Compostela del M° Nicanor Zabaleta. E’ vincitrice del II premio al Concorso Nazionale Victor Salvi di Assisi e del I premio al Councours Internationaux de Musique U.F.A.M di Parigi.

Nel campo della Musicoterapia segue laboratori con J. de Backer, N. Hartley, D.

Oberegelsbacher, corsi di programmazione neurolinguistica, accompagnamento alla morte, costellazioni familiari e sonore con R. Ghiozzi, corsi di pedagogia musicale organizzati dalla F.I.M (federazione italiana musicoterapeuti) con G. Cremaschi Trovesi e S. Colpani.

Svolge la sua attività di musicoterapista in scuole secondarie di 2 grado, comunità

terapeutiche, centri di riabilitazione psichiatrica, ospedali; per due anni collabora con gli Spedali Civili di Brescia nel progetto pilota “La Voce in Terapia Intensiva Neonatale”, promuovendo incontri terapeutici con i neonati prematuri e le loro famiglie e incontri di formazione con il personale infermieristico e paramedico.

Docente in corsi di aggiornamento sovvenzionati dal fondo europeo per Tagesmutter,

educatrici e responsabili di struttura, tiene regolarmente Corsi di Perfezionamento d’arpa e musica d’insieme (Vacanze musicali, Badesi edizioni dal 2005 al 2013 - Rassegna culturale dell’Arpa, Sennori edizioni dal 2004 al 2011- Corsi musicali M. Allegri Castrocaro 2012 - Vacanze dell’anima Asolo 2013 - Harping Holidays La Spezia 2013 - Harp and Consciousness, Smarano Trento 2017, Corvara 2018 - Vacanze in Musica percorsi d’insieme e formazione orchestrale S. Martino di Castrozza 2017 - Incanti Musicali Corso di perfezionamento d’arpa, ensemble e musica da camera, Pescia 2021).

Solista nei concerti di G. F. Haendel, F. Boieldieu, C. Debussy, W. A. Mozart (con Davide Formisano, Giovanni Mugnuolo, Sabrina Consoli), con la Camerata Città di Arco, Giovane Orchestra Sinfonica Italiana, Istituzione Concertistica Angelicum e Pomeriggi Musicali di Milano. Selezionata come prima arpa dell' Orchestre des Jeunes de la Mediterranéè si esibisce, sotto la direzione del M° M. Tabachnik. in Turchia, Israele, Egitto, Francia, Citta del Vaticano, a Castel Gandolfo, nel concerto Mare Nostrum, in onore del Santo Padre Beato Giovanni Paolo II. Svolge attività concertistica e organizzativa in diverse formazioni cameristiche ideando spettacoli per ensemble d’arpe, danza, recitazione, videoproiezioni (Ensemble d’arpe Pentacle, Youterpe’s Vision, Officina delle ArtiColate, Duo Mirage).

Dal 1990 al 2016 collabora, come I arpa, con l’Orchestra Sinfonica J. Haydn di Trento e

Bolzano effettuando numerose incisioni per la Rai, radiotelevisione italiana; come parte orchestrale solista ha il piacere di lavorare con Milva, Katia Ricciarelli, Oksana Lazareva, Gemma Bertagnoli, Barbara Frittoli.

Membro stabile della Giuria del Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale per Arpa premio “Città Murata” dal 2016 al 2021 (Associazione Culturale S. Giorgio, Cittadella, Padova).

Dal 1993 è docente nei Conservatori di Musica in seguito all’idoneità conseguita nel concorso nazionale a cattedre per l’insegnamento; ha insegnato arpa e tecniche di rilassamento, espressione e consapevolezza corporea al Conservatorio L. Canepa di Sassari, al Conservatorio A. Steffani di Castelfranco Veneto, al Conservatorio G. Puccini di La Spezia.

Attualmente è titolare della cattedra d’arpa al Conservatorio E. dall’Abaco di Verona. Dal 2012 si dedica al programma di formazione insegnanti di Gyrokinesis (Gyrotonic & Gyrokinesi International Headquarters, Pennsylvania), nel 2014 dopo l'esame conclusivo è Trainer certificata di Gyrokinesis presso la sede Eaglenest Gyrotonic & Gyrokinesis di Muenstertal in Germania.

OBIETTIVO SPECIFICO E FINALITÀ

OBIETTIVO SPECIFICO

La preparazione teorico-pratica, che integra diverse discipline, propone l’uso del linguaggio non verbale ma sonoro/musicale, con l’obiettivo di facilitare la comunicazione e la relazione, utilizzando uno strumento complementare alle normali attività di assistenza e di supporto all’anziano. Sviluppare ed approfondire capacità valutative delle complesse dinamiche che si attivano nella relazione di aiuto, proponendo un intervento innovativo e volto alla creazione del benessere della persona.

FINALITÀ

Riconoscere ed utilizzare l’arpa come strumento promotore di benessere, acquisendo conoscenze relative alle corde dell’arpa, che vibrando secondo lo stesso principio della voce umana, raggiungono il sentire emotivo della persona anche su un piano non razionale, creando un clima di rilassamento e quiete. Comprendere ed applicare come attuare una relazione benefica tra la musica e il processo di benessere psico-fisico in soggetti fragili.




QUOTA DI ISCRIZIONE:

euro 260.00 IVA esente comprensiva dei quattro incontri

(per tutti gli incontri). Con metodo compreso gratuito “Ti racconto Arpademia Materiale in piattaforma Classroom



PER ISCRIZIONI

Victoria Pescara - Referente della Formazione, Progettista, Responsabile Segreteria Organizzativa -

[email protected] ; 3349926741 - 3384742613

Responsabile didattica: Eleonora Perolini – docente e direzione – [email protected] ; 3384742613